Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) eBook

Daddyswing.es Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) Image

ISBN: 9788815280206

NOME DEL FILE: Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII).pdf

DIMENSIONE: 4,56 MB

«La censura, religiosa e no, ha radici antiche. Tutti i numi tutelari della nostra letteratura, da Dante a Tasso passando per Petrarca e Ariosto, hanno dovuto farci i conti. Come ricorda questo saggio documentatissimo. Dove incontriamo papi e cardinali: per scoprire che, in fondo, all'Indice sarebbero dovuti finire loro» - Paolo Mauri, RobinsonAnche se gli indici romani dei libri proibiti del Cinquecento registrano un numero esiguo di autori e di opere letterarie, gli interventi sulla letteratura di svago furono molto ampi. Dalla novellistica al romanzo cavalleresco, al poema biblico, alla satira: i censori individuavano ovunque segni di anticlericalismo, lascivia e oscenità, o commistione fra sacro e profano, fra pagano e cristiano. Il libro ricostruisce i meccanismi che portarono alla distruzione di un vastissimo patrimonio culturale, alla manipolazione di opere mediante l’espurgazione, a profonde trasformazioni di generi letterari, come pure alla prassi dell’autocensura. Se lo scopo dell’azione repressiva era la moralizzazione dei fedeli, non vi è dubbio che, unita alla rimozione della Sacra Scrittura e dei libri di contenuto biblico in volgare, alla liturgia e alla recita delle preghiere in latino, essa consentì alla Chiesa di esercitare più facilmente il suo potere sulle menti e sulle coscienze, riducendo i fedeli a «minorenni perpetui».

Abbiamo conservato per te il libro Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) dell'autore Gigliola Fragnito in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web daddyswing.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli ...

PESARO - Per la serie "Pesaro Storie", proposta dalla Società pesarese di studi storici, lunedì 10 giugno 2019 alle ore 17,30 nella sala convegni (g.c.) di Confindustria Marche Nord (via Cattaneo, 34 - Pesaro) viene presentato il libro Rinascimento perduto- La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII) (il Mulino 2019, pp. 328) di Gigliola Fragnito.

Rinascimento Perduto. La Letteratura Italiana Sotto Gli ...

Rinascimento perduto. La letteratura italiana sotto gli occhi dei censori (secoli XV-XVII): Anche se gli indici romani dei libri proibiti del Cinquecento registrano un numero esiguo di autori e di opere letterarie, gli interventi sulla letteratura di svago furono molto ampi.Dalla novellistica al romanzo cavalleresco, al poema biblico, alla satira: i censori individuavano ovunque segni di ...

Ballando con Cecilia.pdf

Racconti di mare e di costa.pdf

Questi siamo noi.pdf

Demoni. Quando la partita è fuori dal campo: storie di protagonisti del calcio alle prese con le sfide della vita.pdf

The theory of multiple intelligences and language teaching.pdf

Il segreto di Nefertiti.pdf

La biblioteca nella scuola.pdf

She-Hulk. Vol. 3: Jen Walters deve morire..pdf

Antropologia (2005). Vol. 5: Rifugiati..pdf

Orm il rosso. Le navi dei vichinghi. Vol. 2.pdf

Responsabilità del medico. Tutela civile, penale e profili deontologici. Con software.pdf

Tokyo Kaido. Vol. 3.pdf

La storia di Marco e Barnaba. Per celebrare e ricordare la tua confermazione e prima comunione.pdf

Il mandorlo. Coltivazione e innovazione.pdf

Il marito.pdf

Beagle.pdf

One piece. New edition. Vol. 32.pdf

Yayatun. Cartone a luci rosse.pdf