Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo eBook

Daddyswing.es Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo Image

ISBN: 9788833130118

NOME DEL FILE: Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo.pdf

DIMENSIONE: 3,69 MB

Cos'è il «popolo» in una qualunque città dell'Italia comunale tra XIII e XIV secolo? Un segmento della società, un insieme di associazioni federate, un'istituzione o un complesso di istituzioni? In genere tutte queste cose insieme, ma anche, spesso, la memoria tormentata e confusa di una dimensione unitaria che era andata in pezzi nel corso del XIII secolo, e che, anch'essa, poteva essere detta «popolo». Alla fine del Duecento, nel pieno dell'affermazione della parte «popolare» in alcune città importanti, uno spazio tanto semantico quanto sociale si è definitivamente scomposto, rivelando una nuova pluralità di significati di «popolo», anche in contraddizione fra loro, mentre altri riferimenti alla totalità politica prendono forma, e in particolare una nuova nozione di «bene comune». Proveniente direttamente dal lessico teologico e intensamente evocativo di un'armonia politica contraddetta quotidianamente dall'esperienza del conflitto fra fazioni, e fra milites/magnati e popolo organizzato, il «bene comune» si mostra per quel che è: metafora idealizzata e sfuggente della comunità lacerata, e insieme il suo orizzonte utopico.

Abbiamo conservato per te il libro Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo dell'autore E. Igor Mineo in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web daddyswing.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Il Tempo - XIII e XIV secolo

TY - BOOK. T1 - Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo. AU - Mineo, Ennio. PY - 2018. Y1 - 2018. KW - pensiero politico. KW - pensiero politico

Popolo e bene comune in Italia fra XIII e XIV secolo - E ...

Fra il XIII e il XIV secolo si affermò la figura del mercante-banchiere, detentore del capitale mobile, che con il suo dinamismo ruppe le vecchie barriere del feudalesimo. Egli era padrone di ingenti capitali, che poteva associare a quelli di altri mercanti.

Tiresia.pdf

Der verzauberte Berg.pdf

Wondermasonry 2009. Workshop on design for rehabilitation of masonry structures-Tecniche di modellazione e progetto per interventi sul costruito in muratura. Ediz. bilingue.pdf

Odissea.pdf

Trattato teorico-pratico di diritto penale. Vol. 6: Reati contro la fede pubblica..pdf

Africana. Rivista di studi extraeuropei (2018).pdf

La dieta anti-cancro. I cibi che aiutano a prevenire e curare i tumuri.pdf

La storia di Hester.pdf

Il lupo e la zuppa di piselli. Ediz. a colori.pdf

Adriatico orientale: Slovenia, Croazia, Montenegro, Albania. Portolano. 777 porti e ancoraggi.pdf