Addio rivoluzione. Requiem per gli anni Settanta eBook

Daddyswing.es Addio rivoluzione. Requiem per gli anni Settanta Image

ISBN: 9788849861136

NOME DEL FILE: Addio rivoluzione. Requiem per gli anni Settanta.pdf

DIMENSIONE: 7,39 MB

"Addio rivoluzione" racconta il lungo autunno caldo della Repubblica, dagli anni Sessanta agli anni Ottanta del secolo scorso e rende anche conto degli antecedenti storici, sociali e culturali che hanno portato a quel periodo. Seguendo l'autore - dalla Parigi degli anni Cinquanta, in una famiglia di comunisti italiani di professione, alla Bologna degli anni Sessanta e Settanta, vetrina del buon governo PCI - vengono ricostruiti il clima intellettuale e i percorsi politici di allora: la FGCI, i primi gruppi extraparlamentari, il Sessantotto, ma anche i riflessi del Movement americano, la Beat Generation, l'amore per la poesia. E poi Potere Operaio, l'Autonomia, Prima Linea, fino alla dissociazione politica, all'opzione per la democrazia e, a metà degli anni Ottanta, alla rottura radicale con il marxismo e l'idea di rivoluzione. Un saggio che si legge come un romanzo, una biografia che si snoda attorno ai momenti cardine di quel periodo, e che sa cogliere tutte le suggestioni di pensiero (filosofiche e politiche) che giustificarono ogni scelta, anche quella estrema. Una mappa che accompagna il lettore nei meandri di quegli anni: sia il lettore che li ha vissuti e poi, spesso, dimenticati; sia quello che ne ha sentito solo l'ormai sbiadita narrazione e non li ha mai realmente percepiti portando entrambi alle soglie di una scelta di campo. È uno schietto mea culpa, una critica feroce dell'ideologia e del totalitarismo; soprattutto, è un'ode ragionevole a ciò che oggi è inviso ai più: la politica e gli ideali della democrazia rappresentativa e del liberalismo. Un po' di pathos, parecchia ironia, nessuna compiacenza, molta pietà. Per tutti.

Abbiamo conservato per te il libro Addio rivoluzione. Requiem per gli anni Settanta dell'autore Maurice Bignami in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web daddyswing.es in qualsiasi formato a te conveniente!

Addio Anni '70

37 Archivio Centrale dello Stato, P. S. Cat G, Associazioni 1944 1986, b. 364 G. 5/53/31, Unione dei comunisti italiani marxista leninista, copia della nota del Prefetto Mazza, Milano-attività dei gruppi extraparlamentari, 5 febbraio 1971 (citato da Marco Grispigni,Mucchio selvaggio.Conflitto e violenza politica nell'Italia degli anni Settanta, in Il decennio rosso.

Finisce l'era de "L'ultimo imperatore" del cinema italiano ...

Vogliamo anche le rose (2007), di Alina Marazzi, racconta il profondo cambiamento portato dalla liberazione sessuale e dal movimento femminista in Italia a cavallo tra gli anni sessanta e settanta. Un buon film per non dimenticare il valore di una giornata come questa dell'8 marzo, almeno per noi "vecchietti" degli anni '70.

L' acqua informata nella tradizione cabalistica. Cabala e medicina cinese dalla radice al sintomo.pdf

Fairy Tail. New edition. Vol. 26.pdf

Le più belle piante da interno. 50 schede illustrate.pdf

Problemi di fisica generale.pdf

Alla ricerca dell'eccellenza. La politiche per l'eccellenza nell'istruzione superiore in quattro paesi europei.pdf

Il libro giusto per Teo. Ediz. a colori.pdf

Valutare la ricerca? Capire, applicare, difendersi.pdf

Golosi di frutta. Ricette, curiosità, approfondimenti.pdf

Lezioni di make up.pdf

Piccoli atei crescono. Davvero una generazione senza Dio?.pdf